"Non amiamo a parole ma con i fatti”. I Giornata mondiale per i poveri

Domenica 19 novembre anche la diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino celebra la prima Giornata mondiale dei poveri, dal titolo “Non amiamo a parole ma con i fatti”, istituita da Papa Francesco al termine del Giubileo della Misericordia. La giornata è organizzata dalla Caritas diocesana e prevede un programma molto intenso. Alle ore 10.00 nella Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino e alle ore 11.30 ci saranno alcune testimonianze nella parrocchia di Santa Maria degli Angeli, in via delle Stuoie n. 13.
«Il messaggio che il Papa ha indirizzato a tutta la Chiesa per l’occasione – rende noto suor Elisa Carta, direttore della Caritas diocesana – ci offre tanti spunti per la celebrazione di questa giornata, ma due aspetti fondamentali sono evidenti, ossia l’aspetto pastorale-liturgico e l’aspetto festivo-conviviale. Per quanto riguarda l’aspetto pastorale-liturgico, in collaborazione con l’ufficio liturgico diocesano, è stato preparato un piccolo sussidio che proponiamo e che, può essere utilizzato per aiutare la riflessione e la preghiera delle rispettive comunità. Per l’aspetto festivo-conviviale abbiamo pensato di proporre a tutte le comunità cristiane di “far festa con i poveri” che sicuramente non mancano in ogni parrocchia e nell’ambiente in cui si vive: invitare i poveri che si conoscono alla festa nella celebrazione dell’Eucaristia e la condivisione del pasto, organizzata con la partecipazione di tutti, ossia ognuno prepara e porta quello che può per la convivialità e condivisione fraterna».
La commissione diocesana impegnata nella preparazione di questa giornata ha elaborato diverse iniziative da promuovere e realizzare, come ad esempio, il progetto “Orti solidali” che prevede la creazione di organizzazioni locali appropriate capaci di rispondere ad alcune necessità del territorio.

Clicca qui per leggere:
- il messaggio di Papa Francesco per la 1^ Giornata Mondiale dei Poveri
- il sussidio per la celebrazione eucaristica
- la lettera del Direttore della Caritas Diocesana di Assisi

Giornata di studio ad Assisi per commemorare fra Luca Pacioli

Venerdì 17 novembre nella Sala “Dono Doni” all’interno del Sacro Convento si svolgerà una giornata di studio per commemorare fra Luca Pacioli (1445 ca – 1517), illustre studioso frate minore conventuale legato ad Assisi e, in particolare, a Perugia a motivo del suo studio e del suo insegnamento in un vasto ambito di discipline matematico-filosofiche.
La giornata di studio è promossa dall’Istituto Teologico (ITA) e dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose (ISSRA) di Assisi in collaborazione con il Centro Studi “Mario Pancrazi. Il programma dell’evento inizia a partire dalle ore 9.00 con il saluto delle autorità e prevede una introduzione del professor Paolo Capitanucci (Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi). Seguono le relazioni del professor Felice Autieri (Istituto Teologico di Assisi), del professor Lino Conti (Università degli Studi di Perugia), del professor Argante Ciocci (Centro Studi Mario Pancrazi), della professoressa Flavia Marcacci (Pontificia Università Lateranense) e le conclusioni del professor Matteo Martelli (Centro Studi Mario Pancrazi)
L’iniziativa intende costituire il contributo dell’ITA e dell’ISSRA di Assisi alle celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte del Pacioli, inserendosi nell’ambito di una serie di eventi commemorativi tenuti in varie città italiane, che hanno coinvolto numerose università e centri di ricerca. Collocandosi dopo il grande convegno sul tema di giugno 2017, sarà anche l’occasione per un primo bilancio degli apporti delle nuove ricerche.
L’ingresso è libero.
Per conoscere il programma della giornata clicca qui.
Per maggiori informazioni, consultare il sito www.teologiainumbria.it o rivolgersi alla Segreteria dei due Istituti (tel. 075.813061)

“A te grido, Signore mia roccia”. Musica per l’incontro, la preghiera e la solidarietà

La Pastorale Giovanile diocesana organizza per domenica 26 novembre alle ore 18.00 presso il Teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli, una serata, all’insegna della fede, della musica e della solidarietà!
Saranno presenti i The Sun, Debora Vezzani, Marco Mammoli, fra Alessandro Brustenghi e altri. Tutti uniti per vivere insieme un momento intenso di comunione e carità.
Presenta la serata Safiria Leccese.
L’ingresso è gratuito, ma necessita di prenotazione obbligatoria presso il sito della Diocesi di Assisi. Puoi donare con IBAN: IT45M0200821804000104464843
Il ricavato è destinato ai fratelli delle zone terremotate della Diocesi di Spoleto-Norcia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.