Area Notizie

Nel suo saluto iniziale alla registrazione del XXXV Concerto di Natale nella chiesa superiore della Basilica, che come ogni anno è stato trasmesso su Rai1 il 25 dicembre dopo il messaggio Urbi et Orbi di Papa Francesco, fra Marco Moroni, Custode del Sacro Convento di Assisi, ha annunciato la consegna della “Lampada della pace di San Francesco” al Segretario Generale dell’ONU, Antonio Guterres.

Il riconoscimento, che verrà assegnato nella prossima primavera, nelle ultime edizioni è andato a Juan Manuel Santos, Presidente delle Repubblica Colombiana, alla Cancelliera tedesca Angela Merkel, al Re di Giordania Abdullah II e, lo scorso anno, al Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella.

«Quest’anno la lampada della pace verrà consegnata ad António Guterres, Segretario generale dell’ONU, per la sua lunga attività politica vissuta come vocazione a servizio del bene comune - ha dichiarato il Custode del Sacro Convento di Assisi, fra Marco Moroni -. In particolare la motivazione che ci ha spinto a questo riconoscimento è la sua instancabile opera di mediazione politica nella complessità del nostro mondo alle prese con tante conflittualità, guerre, ingiustizie e degrado degli esseri umani e del creato; un impegno profuso con uno stile dialogico e cordiale, uno stile di umanesimo fraterno, come lo chiamiamo noi frati del Sacro Convento».